Continuiamo a lavorare in sicurezza per tutelare la salute di tutti noi

Nel pieno senso di responsabilità e sicurezza per tutti i suoi collaboratori, Fral ha continuato a rifornire la propria clientela

In conformità col nuovo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri firmato lo scorso 22 marzo, che, al fine di arginare il diffondersi dell’emergenza epidemiologica legata al COVID-19 (Coronavirus) ha introdotto ulteriori misure restrittive in merito alle attività produttive industriali e commerciali oltre che alla mobilità personale, ciononostante Fral nel pieno senso di responsabilità e sicurezza per tutti i suoi collaboratori ha continuato a rifornire la propria clientela impegnata nell’approvvigionamento di condizionatori portatili e deumidificatori  destinati all’industria alimentare ma soprattutto per gli ospedali da campo creati dalle varie protezioni civili dei singoli stati al fine di aumentare la capienza dei posti destinati alla terapia intensiva e non.

Fral ha continuato la sua operatività con i servizi di pre e post vendita attivando e incentivando ove possibile lo smart working per la maggior parte del personale tecnico e amministrativo.

Grazie alla sede presente nel territorio cinese e alla capillarità mondiale della clientela Fral siamo riusciti e tamponare l’incertezza economica presente nel vecchio continente.

Stay strong, stay positive, and never give up.